Trova il testo che ti interessa Cerca Apri il glossario Usa la calcolatrice Button

Sei in: Primaria / Italiano

Tanti testi per un libro

Italiano per la scuola primaria

Nicoletta Farmeschi

Oggi, come dice Gordon Lewis, quando parla di “alfabetizzazione multimediale”, è impossibile prescindere da un insegnamento dove non si spazia fino ai linguaggi multimediali: spesso le pagine che andiamo a leggere per motivi di studio o di lavoro in Internet e comunque al pc sono fatte non solo di parole scritte, ma di "supertesti": ipermedia, ipertesti; per capirli davvero, nei loro molteplici aspetti è indispensabile insegnare agli alunni come si producono; è necessario che imparino a vedere quello che c’è “dietro”, raccogliendo, e manipolando flessibilmente file audio, video e di immagini, non solo testuali. Solo così essi riusciranno a comprendere davvero come nasce un testo della rete.

maggiori informazioni

vai ai moduli

Tanti testi per un libro



Quante parole?

Laboratorio linguistico interculturale

Antonella Di Clemente, Daniela Di Clemente, Alessandro Vaccarelli

Quante parole? può essere definito uno strumento operativo, in quanto si colloca tra la tipologia del parascolastico di affiancamento al libro di adozione per la disciplina dell’educazione linguistica.
Pur non volendo rappresentare un’alternativa al libro di testo di lingua italiana, Quante parole? attiva percorsi che, almeno rispetto alle funzioni linguistiche e alle tipologie testuali presentate, possono integrarsi agevolmente e coerentemente con i programmi didattici e con i testi in adozione.

maggiori informazioni

vai ai moduli

Quante parole?

La connotazione interculturale del testo è data dalla scelta educativa e pedagogica di creare un contesto e delle situazioni di apprendimento comuni a tutti gli alunni, a prescindere dalla lingua materna e dalla cultura di provenienza, ma allo stesso tempo offrire una varietà di proposte – narrative, ludiche o di laboratorio – allo scopo di rispondere quanto più possibile ai diversi stili cognitivi presenti in una classe.
Il significato pedagogico dell’intercultura è stato dilatato, andando oltre l’attenzione alle varietà linguistiche e culturali, includendo l’attenzione necessaria alle specificità di ogni bambino in quanto tale, compresi i diversi livelli di difficoltà di comprensione del testo che tanto accomunano i bambini di ogni provenienza linguistica.
Nel testo si è cercato di includere quanti più elementi possibili per far sì che nel libro i bambini possano trovare qualcosa di familiare che li accolga e li accompagni con calore nell’apprendere – riconoscere brani o frasi nella propria lingua o dialetto, giochi, storie, situazioni vissute – offrendo contemporaneamente spunti di attività in cui sperimentarsi, da soli e con i compagni, nel trovare soluzioni e risposte.
Queste caratteristiche rendono il testo altamente fruibile anche in funzione dell’apprendimento dell’italiano come L2.
Quante parole? si divide in due sezioni e una guida docente. La sezione La lingua per… si compone di unità riguardanti le diverse funzioni comunicative della lingua, che si esprimono e si intrecciano attraverso le diverse tipologie testuali. All’interno di questa sezione è inserito il capitolo Pausa: giochi da tutto il mondo, pensato come un momento ricreativo dedicato al gioco.
La sezione Il puzzle delle lingue propone la conoscenza della forma delle lingue nelle loro caratteristiche comuni (i suoni e le scritture), e della forma della lingua italiana nelle sue strutture di base (dall’alfabeto alle frasi) e nelle sue varietà (i dialetti).
In ogni unità i testi – sia quelli narrativi che quelli introduttivi all’argomento trattato – sono corredati da proposte di attività e di giochi, la cui spiegazione si rivolge direttamente ai bambini. Questo metodo intende favorire l’ampliamento del lessico di base, nonché inserire la comprensione del testo e l’apprendimento di nuove parole all’interno di uno sfondo motivante e interessante.



MODULI FREE RILASCIATI CON LICENZA CREATIVE COMMONS

Chiudi il menu

  • Trova il testo che ti interessa
  • Cerca
  • Apri il blocco appunti
  • Apri il glossario
  • Usa la calcolatrice
  • I tuoi amici
  • I tuoi gruppi