didasfera - ambiente didattico digitale - logo

SFOGLIA IL CATALOGO

Sfera docenti / Visioni Condivise

Percorsi di scrittura per comunicare, inventare, imparare

Attività e prove di verifica dalla primaria al biennio della secondaria di secondo grado

Autore/i: Daniela Bertocchi, Silvana Citterio, Roberto Didoni

Testo in lavorazione.

maggiori informazioni

vai ai moduli

Percorsi di scrittura per comunicare, inventare, imparare


Lezione aperta

Autore/i: Maria Grazia Fiore

Il testo è in lavorazione e parzialmente online.

maggiori informazioni

vai ai moduli

Lezione aperta

di Maria Grazia Fiore


«Si parla di setting, dunque, alludendo all’insieme delle condizioni organizzative e mentali che definisce un certo modo di fare qualcosa insieme. Esso rappresenta lo scenario, il luogo, il tempo e le condizioni in cui si svolge un’azione relazionale (Rezzara e Cerioli 2004, 199). Tale scenario – all’intersezione della dimensione sociale, culturale e cognitiva del processo di insegnamento/apprendimento (Massa 2004, 180) – viene idealmente strutturato da Rezzara e Cerioli (2004, 198-199) in una serie di cornici concentriche che rappresentano l’architettura in cui viene incastonato il “fatto didattico”, a cui forniscono la “struttura topologica” del setting, il “progetto strutturale” e “l’area degli atteggiamenti”. Ciò che mi propongo, in queste pagine, è annotare riflessioni, strumenti di mediazione ed esperienze di formazione scaturite dalla mia attitudine professionale a cercare di andare sempre oltre l’orizzonte noto, a imparare qualcosa di più rispetto a quanto già appreso, manipolando in diverse maniere gli elementi di questo setting relazionale in cui mi trovavo a muovermi. È per questo che i percorsi di lettura si dirameranno secondo la tripartizione proposta da Rezzara e Cerioli (e che ho ridefinito nei termini di “spazio”, “techne” e “sguardo”), mettendo così in evidenza quale elemento ho – in prima battuta – volontariamente o casualmente modificato, per declinare il fatto didattico secondo piste che, in quel momento, mi sembravano congruenti ad una disposizione di apertura all’alterità, al non-programmato, alla scoperta…» [estratto dall’introduzione al testo]

BBN editrice, Torino 2012.

ISBN: 978-88-6404-052-3


Mappe Mentali

Una introduzione

Autore/i: Davide Mana

Il testo ci introduce in maniera semplice ed essenziale all’uso delle mappe mentali e alla scoperta delle loro potenzialità e criticità in un mondo che pensa “lineare”.

maggiori informazioni

vai ai moduli

Mappe Mentali

Davide Mana – micropaleontologo, scrittore e traduttore – si interessa da sempre di scienza e dell’applicazione delle nuove tecnologie alla didattica e alle scienze naturali. Fautore dell’approccio interdisciplinare e sistemico alla conoscenza, ci introduce in maniera semplice ed essenziale all’uso delle mappe mentali e alla scoperta delle loro potenzialità e criticità in un mondo che pensa “lineare”.


Testo curato da Maria Grazia Fiore

BBN editrice, Torino (2011).

ISBN: 978-88-6404-047-9

COMMON CREATIVE BY-NC-ND 2.5


TUTTO SU
DIDASFERA

ENTRA IN
DIDASFERA

DIDASFERA
KIDS